Consultazione e lettura

Sala consultazione

 

 

Presso la Sala di lettura, dotata di 20 posti a sedere con prese per pc, viene fornita assistenza all'uso dei cataloghi, dei repertori e consulenza per le ricerche degli studiosi. L'accesso al materiale contenuto in sala, costituito principalmente da bibliografie, enciclopedie, dizionari, trattati, fonti, repertori generali e speciali è libero. Esso è contrassegnato dalla collocazione S. CONS.

Per la consultazione di tutti gli altri documenti è necessario presentare apposita richiesta. Ogni utente, di norma, può richiedere contemporaneamente al massimo tre opere. I tempi di consegna, in considerazione della vicinanza dei magazzini librari alla sala di lettura sono generalmente compresi entro i 10 minuti. La durata del deposito è di sette giorni.

Il prestito locale si effettua a favore di coloro che sono in possesso della tessera di ammissione ed ha la durata di 7 giorni, eventualmente prorogabili. Sono esclusi dal prestito le opere rare e di pregio, quelle in precario stato di conservazione, i volumi collocati nella sala di consultazione ed i periodici.

Per la consultazione dei manoscritti è richiesta una lettera di presentazione da parte di una istituzione accademica. Gran parte dei manoscritti è stata microfilmata e digitalizzata ed è consultabile dalla postazione informatizzata presente nella sala consultazione.